Creare Sottotitoli


Scritta da Repsol il 16-11-2003

Come imprimere i sottotitoli a video usando virtual dub


MINI-GUIDA ALLA CREAZIONE DI SOTTOTITOLI IMPRESSI IN DIVX



Metodo VOBSUB + SCRIPT AVS
Capita spesso di imbattersi in DVD in cui sono presenti situazioni che necessitano la traduzione per mezzo di sottotitoli. Casi più frequenti sono, ad esempio, traduzioni di frasi scritte in lingue straniere (di solito inglese); oppure particolari scene in cui i personaggi parlano lingue diverse dall'inglese e quindi non tradotte in italiano; oppure ancora, scene in cui gli attori cantano o recitano nella loro lingua d'origine (un esempio su tutti il film 8MILE, in cui i rappers ingaggiano lunghi monologhi cantando in inglese).

In tutti questi casi, durante la visione del DVD, il file adibito alla traduzione viene caricato in automatico, ma in fase di creazione di un divx/xvid, personalmente trovo molto utile poter "imprimere" tali sottotitoli in modo permanente nel video, contribuendo a dare un maggior senso di completezza e praticità al risultato finale.

In questo modo si evita anche di dover aggiungere un ulteriore file .srt a parte, nell'eventualità che si voglia realizzare il film sottotitolato in lingue differenti da caricare durante la visione.

Premetto che questa non è ovviamnete l'unica soluzione, ma solo una valida alternativa, in quanto qualsiasi file con estensione .srt è facilmente "assemblabile" per mezzo di Virtualdubmod in un contenitore OGM o MKV abilitandolo o disabilitandolo con ottima resa dal player in fase di riproduzione.

In questo caso per la visualizzazione sarà però necessario installare il filtro DirectShowSubtitle.

N.B. Per l'uso di questa guida, si da per scontato che si sappia creare uno script Avisynth con Gordianknot, pertanto l'intera procedura di creazione del file .d2v e del file .avs non verrà descritta in quanto ampiamente trattata in altre guide.

Detto questo, tutto ciò di cui abbiamo bisogno non è altro che il pacchetto di installazione di Gordianknot, contenente tutti i programmi necessari.

user posted image

Durante l'installazione sta un po' a vostra discrezione la scelta dei programmi da installare, ma l'importante è assicurarsi di selezionare le voci Avisynth, e Vobsub.

Completata l'installazione, andiamo in StartProgrammiVobSubVobSub Configure ed apparirà la seguente schermata:

user posted image

Ora premere il pulsante OPEN, selezionare dal menu a tendina il tipo di file scegliendo Info and Vobs, for creating idx/sub e selezionare il file .ifo dalla cartella dei vob del DVD.
Verrà quindi chiesta la cartella di destinazione del file, per comodità indicate la stessa cartella dei .vob.

user posted image

Nuova schermata:
Dal menù a destra scegliete la lingua che desiderate, nel nostro caso ITALIANO e premete il tasto <-, inserendo la voce nella colonna di destra.
Attenzione: Essendo presenti più file con la dicitura ITALIANO, in genere quello che fa al caso nostro è l'ultimo della lista.
Purtroppo bisognerà poi procedere per tentativi per verificare di aver estratto il sub coretto.
Lasciate invece invariati i campi nelle colonne inferiori.

user posted image

Premere OK e partirà il breve processo di creazione del file .SUB.

user posted image

Al termine date OK e nella cartella di destinazione vi ritroverete 2 file, un .idx ed un .sub, che avranno lo stesso nome del file .ifo dal quale sono stati creati.
Ora rinominate i 2 file con lo stesso nome del file .d2v precedentemente creato da Dvd2avi.

N.B. E' possibile editare il file .sub appena creato richiamandolo tramite il tasto OPEN dalla schermata principale del programma (quella di Fig,2 per intenderci); in questo modo è possibile personalizzare i sottotitoli variandone la posizione, il colore, la trasparenza etc….
Lasciando le impostazioni di default si otterrà in ogni caso un risultato ottimale.

Fatto questo, passiamo ad editare lo script Avs in modo da importare il file .sub creato; non dovete far altro che sostituire alla voce SUBTITLE il nome del vostro file .sub, inserendolo tra parentesi accanto al filtro VOBSUB

Per maggior chiarezza ecco un esempio:

user posted image

Perfetto, a questo punto siamo quasi pronti per la compressione.
Prima però sarà utile controllare che il file estratto sia quello da noi richiesto, quindi apriamo lo script Avs con Virtualdubmod e facciamo scorrere il filmato per mezzo dello slide verificando che i sottotitoli siano presenti solo dove servono:

user posted image

Il 90% delle volte, se avrete scelto l'ultimo dei file denominati ITALIANO dalla lista dei sottotitoli disponibili, come indicato in precedenza, il nostro lavoro sarà andato a buon fine e non ci resterà che effettuare la normale compressione con il codec preferito.

In caso contrario, ahimé, bisognerà ripetere l'intera procedura partendo da figura 2 e scegliendo un diverso file taggato ITALIANO.

Ma in ogni caso credetemi, non ci vorranno più di 5 minuti…;-)

Con questo credo che sia tutto, ed eccovi un esempio del risultato finale:

user posted image

Metodo VIRTUALDUB + FILTRO SUBTITLE
Questa procedura torna utile nel caso abbiate un filmato già compresso in mpeg4, e necessitate di aggiungere i sottotitoli che avete a disposizione in un file a parte, in formato txt, sub, srt o quant'altro.

ATTENZIONE: Questa procedura richiede una nuova ricompressione del video e di conseguenza una perdità di qualità, più o meno sensibile a seconda dei casi.

Per prima cosa scaricate Subtitle workshop da qui:
http://forum.divxmania.it/index.php?automodule=downloads&showfile=68
e il filtro subtitler da qui:
http://forum.divxmania.it/index.php?automodule=downloads&showfile=96

Caricate in Subtitle workshop il vostro file dei sottotitoli e salvate convertendo in formato .ssa (SubStation Alpha).

Aprite Virtualdub ed installate il filtro subtitle.vdf che avete appena scaricato, in questo modo:
Menù Video-->Filters...-->Add...-->Load...
Caricate Subtitle.vdf e la relativa voce si andrà ad aggiungere alla lista dei filtri interni di Vdub.

Ora caricate il vostro video in Vdub, e tornate nel menù alla voce Video-->Filters...-->Add...

Selezionate il filtro Subtitle, doppio click e si aprirà una nova schermata;
tramite il campo superiore selezionate il file .ssa precedentemente convertito e confermate fino a tornare alla videate iniziale di Vdub.

Ora impostate il codec video secondo i vostri gusti ed avviate una nuova compressione, al termine della quale otterrete il vostro file mpeg4 con sottotitoli impressi permanentemente.
Ricordo che per l'utilizzo dei filtri di Virtualdub è d'obbligo impostare il metodo di compressione in Full Processing Mode.

Bye,
Repsol new_smileyb.gif
Pagina stampata da Divxmania.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione.